Whatsapp venduto!

On 25 febbraio 2014 by Hotel

facebook-whatsappE’ notizia di pochi giorni fa l’acquisto da parte di Mark Zuckemberg, padre fondatore del colosso Facebook, di Whatsapp, il servizio di instant messaging più scaricato al mondo.

Particolare scalpore ha suscitato il costo dell’operazione: circa 19 miliardi di dollari!

Ora la domanda che serpeggia nelle menti di tutti gli utilizzatori di tale servizio è la seguente: Cosa mai ci vorrà fare il giovane imprenditore più ricco del mondo con Whatsapp?

Le ipotesi sono varie ma, a mio modesto parere, non credo che il suo principale obiettivo possa essere il guadagno, almeno non a breve termine.

E’ noto come whatsapp sia un servizio che non comprende l’inserimento di fastidiosissime pubblicità, in più il canone di utilizzo è di pochi centesimi all’anno. Questo comporta, allo stato attuale, un piano di ammortamento del costo di acquisto nell’ordine delle decine di anni!

Starà pensando quindi di inserire la pubblicità? Probabilmente con questa mossa rischierebbe di perdere numerosi utenti che migrerebbero verso altre piattaforme già discretamente diffuse (Tango, Viber, WeChat). Implementerà altre funzioni, quale le telefonate,  magari a pagamento o aumentando il canone annuale? Ha deciso di dichiarare guerra a Skype?

Per gli appassionati c’è da perderci il sonno. Certo è che c’è sicuramente da aspettarsi grosse sorprese.

 

Anche il Ristorante Lo Scacciapensieri ha adottato Whatsapp come strumento facile e veloce per comunicazioni tra lo staff e verso i clienti e fornitori, riscontrando dei benefici in ordine di risparmio di tempo e risorse.

Comments are closed.